Pranzo in spiaggia

La domanda più ricorrente di questo periodo è “dottoressa a pranzo al mare come mi regolo?

Va bene se mangio solo frutta? E se invece mangio un gelato?”

Vediamo quali errori non commettere.

Fare un pranzo con solo frutta

Può sembrare la soluzione ideale perché è fresca, facile da portare dietro, dissetante e apparentemente saziante.

La frutta è costituita da un’alta percentuale di acqua, fibre e zuccheri. Sono questi ultimi quelli interessanti, perché generano un immediato innalzamento della glicemia per cui si incorre negli oramai noti picchi glicemici che al nostro corpo tanto bene non fanno e che poi si traducono con l’avere fame poco dopo.

Il pranzo con un gelato

Solo il pensiero dà già senso di refrigerio, e molte persone pensano che sia un cibo proibito (da chi poi non si sa!) che può essere paragonato ad un pasto.

Ebbene il gelato è un dessert e come tale deve essere considerato.

Sia quello artigianale che quello confezionato hanno un elevato quantitativo di zuccheri e di grassi.

Manca sempre un nutriente fondamentale per un pasto completo ovvero le proteine.

E il panino?

Questa soluzione può essere buona se evitiamo di appesantire il panino con alimenti troppo grassi: l’ideale è mettere in un panino integrale una proteina (ad es la bresaola o il p. crudo) accompagnata da verdura.

I miei suggerimenti

Sono 3 i pranzi da spiaggia che consiglio:

  • Insalata di cereali ad esempio riso o farro con pomodori e salmone (o tonno ben sgocciolato);

  • Insalata di pollo con verdure verdi al taglio, mais e perché no una gustosa salsa yogurt fatta in casa;

  • Insalata jolly con formaggio (ad esempio la feta o anche mozzarella) o uovo sodo, cetriolo, olive.

E da bere?

Acqua, non troppo fredda, è la risposta più immediata, ci sono altre soluzioni che potremo vagliare nelle prossime settimane.

Iscriviti al gruppo facebook per avere sempre aggiornamenti

Se hai trovato interessante l’articolo condividilo sui tuoi social o stampalo

Facebook
stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.